Inaugurazione della NUOVA SEDE FABBRICATORINO

PRESENTAZIONE COLLEZIONE 2017 – UNIQUE EDITION GIOVANNI ALLEVI . WORLD PREMIERE – FIAT 124 BY MOLE COSTRUZIONE ARTIGIANALE

Alessandro Monticone – CEO FABBRICATORINO. Maestro Giovanni Allevi. Umberto Palermo – Presidente UP-DESIGN.

Accoglienza ospiti VIP all’evento di Inaugurazione della NUOVA SEDE FABBRICATORINO

I ragazzi di FABBRICATORINO scoprono in anteprima la FIAT 124 MOLE COSTRUZIONE ARTIGIANALE 001

Anticipazione del Salone Parco del Valentino con l’anteprima di Up Design: FIAT 124 MOLE COSTRUZIONE ARTIGIANALE 001

Unique Edition FABBRICATORINO “FIAT 124 MOLE COSTRUZIONE ARTIGIANALE 001” per Andrea Levi Patron del Salone dell’Auto Torino Parco Valentino.

Il Maestro Giovanni Allevi si dedica ai suoi fans

 Food and Beverage dello storico ristorante torinese “C’era una Volta”

 

A Walk with Hannah on the Sunset Strip

SENSAZIONE DI ESTATE PURA

Recentemente il fotografo di Los Angeles, Marco Leonardi, è andato a fare una passeggiata sulla Strip di Sunset a West Hollywood, California, con l’adorabile Hannah di Hollywoodmodel Management.

 

Hannah indossa tutti gli abiti di American Apparel e gli occhiali da sole di Fabbrica Torino.

Ciambelle, variopinte e divertimento jukebox musicale.

Photography by Marco Leonardi

www.phmarcoleonardi.net
www.instagram.com/phmarcoleonardi
www.facebook.com/phmarcoleonardi

model : Hannah @hannahrademaker
agency : @hollywoodmodelmanagement

FABBRICATORINO Eyewear crea l’occhiale Giovanni Allevi

Il primo occhiale artigianale con l’anima digitale al MIDO 2017

In occasione del MIDO 2017, l’Eyewear Show più importante al mondo, FabbricaTorino presenterà il primo occhiale della storia con un’anima digitale, che parlerà direttamente con i propri utilizzatori, attraverso una app dedicata. La storica azienda che produce occhiali fin dagli anni ’30 guarda al futuro.

Per questo innovativo progetto FabbricaTorino ha impegnato la propria perizia artigianale nella creazione di un occhiale personalizzato dedicato al compositore, pianista e direttore d’orchestra Giovanni Allevi, una eccellenza italiana che in questi anni ha saputo reinterpretare con la sua arte musicale la tradizione classica, infondendola dei suoni del presente.

“L’occhiale Giovanni Allevi è un occhiale realizzato secondo i canoni più antichi della tradizione artigiana italiana, contestualizzato nel panorama digitale di oggi e proiettato al futuro, come avviene nelle composizioni del Maestro Allevi” – afferma Alessandro Monticone, amministratore delegato di FabbricaTorino.

L’Arte è l’incontro inatteso di forme, suoni e colori. FabbricaTorino è riuscita a realizzare un connubio tra l’arte della musica e l’arte dell’occhialeria, creando un occhiale figlio della più accurata selezione tra le migliori lastre di acetato italiano. L’occhiale GIOVANNI ALLEVI è infatti composto da un accoppiamento tra una lastra avana, da sempre simbolo di classicità ed eleganza, una lastra grigia ed una blu profondo trasparente, per creare giochi di rifrazione di luce in grado di trasmettere sensazioni uniche.

Le tre singole lastre vengono unite, distese a riposare 48 ore per ottenere un unico blocco di materiale resistente e modellate da mani artigiane, esperte ed appassionate. Successivamente al taglio, i frontali degli occhiali e le aste vengono scrupolosamente controllati uno ad uno, eliminando ogni piccola imperfezione. Dopo una serie di ulteriori minuziosi passaggi è il momento della burattatura, processo di levigatura della durata di 96 ore. Questo prezioso procedimento di lavorazione, utilizzando legnetti di betulla, oli minerali, pietra pomice e creme, dona agli occhiali di FabbricaTorino una lucentezza che conserveranno per tutta la loro vita. L’occhiale viene solo a quel punto assemblato, passando al controllo finale e ad un’ultima accurata lucidatura manuale, per ottenere una finitura perfetta. L’occhiale di FabbricaTorino è pronto quindi per essere indossato e vissuto, trasmettendo sensazioni di lucentezza, robustezza ed eleganza.

Il supporto tecnologico dell’occhiale è fornito attraverso l’app Let.life sviluppata dalla start up italiana italiana AD2014. Ogni occhiale Giovanni Allevi FabbricaTorino avrà un codice univoco tramite QR Code che permetterà allo smartphone di ricordare eventi di interesse personale come scadenze e memo inseriti dall’utente oltre ovviamente a ricevere sempre le ultime news sull’attività dell’Artista. L’app per smartphone e tablet è disponibile per iOS e Android.

Il M° Giovanni Allevi

Uno dei maggiori compositori puri e incontaminati dell’attuale panorama internazionale.
È compositore, direttore d’orchestra e pianista. Ha una laurea con Lode in Filosofia e due diplomi di Conservatorio, conseguiti con il massimo dei voti in Pianoforte e Composizione.

Diventa in breve tempo un fenomeno sociale, l’enfant terrible che ha lasciato annichilito il mondo accademico con il suo straordinario talento e carisma. Entra nell’immaginario collettivo delle nuove generazioni che affollano i suoi concerti. Le sue composizioni tratteggiano i canoni di una nuova “Musica Classica Contemporanea”, attraverso un linguaggio colto ed emozionale, che prende le distanze dall’esperienza dodecafonica e minimalista per affermare una nuova intensità ritmica e melodica europea, fondata sulle forme della tradizione classica infuse dei suoni del presente. La carriera artistica di Giovanni Allevi è costellata da successi di pubblico e discografici (con oltre 1 milione di copie vendute dei suoi album di proprie composizioni strumentali). Tanti i concerti e le sue tournées internazionali; dalla Carnegie Hall di New York, alla Queen Elizabeth Hall di Londra, all’Arena di Verona, facendo tappa in ogni metropoli tra cui Parigi, Madrid, Berlino, Los Angeles, Seoul, Tokyo, Singapore, Jakarta.

Al rientro dai Giochi delle ultime Olimpiadi a Londra, dove è stato chiamato per la seconda volta consecutiva a rappresentare la musica italiana (dopo essersi esibito con la China Philharmonic Orchestra nella Città Proibita di Pechino durante le Olimpiadi 2008), registra il suo primo concerto per violino e orchestra “La danza della Strega”, inserito nell’album di composizioni sinfoniche “Sunrise”. Il suo concerto è già stato eseguito da virtuosi violinisti vincitori dei Premi Paganini, Sion Valais e Tchaikovsky.

Allevi è anche scrittore di successo: per Rizzoli ha pubblicato “La musica in testa”, divenuto best seller e vincitore del Premio Letterario “Elsa Morante” e il saggio “Classico ribelle”, manifesto estetico della sua poetica musicale, a ulteriore conferma della solidità della sua formazione classica e statura culturale.

Nel 2016 si celebrano i 25 anni dell’attività live dell’artista con un appassionante e innovativo libro fotografico pubblicato dalla collana editoriale della RAI con il titolo: “Vi Porterò con me. La mia vita con la Musica”, già in ristampa a pochi giorni dall’uscita, coronato dal doppio tour internazionale, “Giovanni Allevi Celebration Tour”, di pianoforte solo e con l’Orchestra Sinfonica Italiana.

Visit Giovanni Allevi’s websites: www.giovanniallevi.com / www.facebook.com/giovanniallevi / www.twitter.com/giovanniallevi / www.youtube.com/alleviofficial / www.alleviani.com / www.instagram.com/giovanniallevi

General Management Giovanni Allevi: BIZART Artist Management – management@giovanniallevi.com

Ufficio Stampa Giovanni Allevi: MN Italia – marianna.petruzzi@mnitalia.com

FABBRICATORINO presente al MIDO

MIDO MILANO 2015

Il 28 febbraio 2015, Milano ha aperto le sue porte per presentare tutte le grandi novità mondiali in tema di occhiali e FABBRICATORINO ha presentato la propria collezione di prodotti artigianali, 100% made in Italy.

Meeting allo stand FABBRICATORINO

 

L’unione di forme particolari e la scelta accurata di colori seducenti caratterizzano la nostra collezione.